Peppe Ó Blues *


Sito web:
www.peppeoblues.com

Demo musicali:
Demo

Genere musicale:
Blues

Bevanda preferita:

La svolta, arriva nel 1984, quando frequenta i seminari di Umbria Jazz e suona con Curtis Fuller. L'anno successivo, Peppe Ò Blues viene scelto per suonare nella Big Band di Umbria Jazz, aprendo per Art Blakey and The Jazz Messengers (R.I.P.) e Stevie Ray Vaughan (R.I.P.). Peppe vince anche una borsa di studio per il Berklee College of Music (Boston, USA). 
Grazie ad insegnanti come Kevin Eubanks, Jim Kelly, Al De Fino, Larry Monroe e Orville Wright, Peppe sviluppa una raffinata tecnica strumentale e la teoria musicale. Peppe soprattutto realizza che la musica è l'espressione della mente e dell'anima."

Durante la sua carriera di 25 anni, musicisti di prima classe hanno voluto che Peppe suonasse con loro, tra i quali: Buddy Miles (R.I.P.), Otis Rush, Junior Wells, Michael Coleman (chitarrista di Muddy Waters), Curtis Fuller, George Adams, Dannie Richmond, Sugar Blue (armonicista in "Miss you" dei Rolling Stones), Shirley King (figlia di B. B. King), Sammy Fender, Sharon Clarke (corista di Albert King and Tina Turner), Dave Ball (Procol Harum), Mick Underwood (Ian Gillan, Deep Purple), Mac Pole (Jimmy Page, Ritchie Blackmore, Gong). Peppe ha anche aperto per Art Blakey and The Jazz Messengers, Stevie Ray Vaughan , Miriam Makeba , Bobby Watson, Canned Heat, Charlie Musselwhite, Tommy Castro e Chris Wilson (cantante dei Flamin' Groovies). 


Peppe Ò Blues ha suonato sui più superbi palchi in tutto il mondo: Chicago Blues Festival (1995 e 2007), Kingston Mines (Chicago Blues Centre, 1994, 1995, 2007), Buddy Guy's Legends (Chicago, 1995, 2007), House of Blues (Chicago, 2007), B. B. King Club (Memphis, 1994), Shepherd Bush Hall (Londra, 2010), Rotherhite Festival (Londra, 2009 and 2010), The Marquee Club (Londra, 2008), Big Mama (Roma, 2004 and 2005), United Nations' Tour (Albania, 2003), Grotto Pasinetti (Bellinzona, Svizzera, 2002), G7 Concert (Napoli, 1994)

 

Influenze musicali: Stevie Ray Vaughan; JIMI Hendrix; John Lee Hooker; Muddy Waters
Etichetta discografica: www.peppeoblues.com
Telefono:
Nessun evento

Clicca qui per visualizzare tutti gli eventi dell'artista.